Fabio Marras Photo


Mi chiamo Fabio Marras, sono un Fotografo free-lance e lavoro principalmente tra la Sardegna e la Germania ma sono disponibile per incarichi ovunque la mia fotografia sia richiesta.
Il mio lavoro è lo strumento che mi permette di crescere interiormente, la fotografia è ricerca antropologica e sociale, è un mezzo per raccontare la verità senza filtri e pregiudizi.
La fotografia può aiutare la società a guarire dai preconcetti in cui viviamo e a sensibilizzare su tematiche complesse.
Negli anni ho affrontato diversi progetti a cui sono particolarmente legato tra cui la campagna a favore dei matrimoni tra persone dello stesso sesso (ancor prima della legge sulle unioni civili), il reportage sulla nave Kenza, da cui il regista Peter Marcias ha preso spunto per il suo film “ La nostra quarantena” con Francesca Neri e il reportage sul lago di Cianuro a Furtei, in Sardegna.

Da diversi anni mi dedico principalmente ad eventi aziendali e privati, sviluppando un grande interesse nella fotografia di matrimonio in cui concentro le esperienze fotografiche maturate negli anni.
Il mio stile fotografico è quindi un giusto equilibrio tra foto reportage e ritratto creativo, nel rispetto della coppia e della loro naturalezza. Svolgo il mio lavoro di fotografo matrimonialista come se stessi svolgendo un incarico giornalistico, in piena indipendenza, senza intervenire nelle scene e cercando di entrare in empatia con sposi, familiari e invitati, in modo che la mia presenza possa essere accettata anche dai più riservati.

Nato come foto giornalista, ha lavorato oltre 10 anni come fotoreporter per L’Unione Sarda pubblicando migliaia di servizi anche in diverse testate nazionali ed estere. Ho fotografato per numerose aziende come Greenpeace, La Presse, Corriere della Sera, Diesel, BNL, Gallerie Alinari, Pfizer, Crimsoncat UK, The Century XII and News Corporation e dal 2009 sono membro dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti (ODG). I miei punti di forza sono la cronaca, il reportage sociale, la fotografia di scena e ovviamente il reportage matrimoniale.
Parlo Italiano, Francese, Inglese e Tedesco.

Contattatemi liberamente per qualsiasi domanda o proposta